Primavera & l’auto: 5 consigli per il cambio di stagione!

  • 0
Fermo-amministrativo-da-oggi-va-comunicato-in-anticipo

Primavera & l’auto: 5 consigli per il cambio di stagione!

Categoria : Cura dell'Auto

La vostra compagna di viaggio avrà recuperato del tutto dai raffreddori o dall’ influenza dell'inverno senza alcun danno apparente? Fate molta attenzione, la primavera è alle porte ed è tempo di dare un’occhiata agli apparati dell’automobile messi a dura prova dalla stagione invernale affinchè non vi lasci a piedi all’improvviso nella stagione calda.

1 Carrozzeria
La carrozzeria, cioè il vestito dell’automobile, è la parte che più risente delle intemperie invernali, le cui tracce sono spesso visibili, come i danni alla vernice o le parti aggredite dalla ruggine.

2 Tergicristalli sempre in ordine
L’inverno è tra i maggiori nemici delle spazzole tergicristallo. Non è un mistero che l’uso frequente danneggi le gomme tergenti. Tergicristalli sempre in ordine consentono una visibilità ottimale e, quindi, maggiore sicurezza.

3 Aria sana nell’abitacolo
Il filtro per l’abitacolo, di norma, deve essere sostituito ogni 15mila chilometri. E’ un’occasione, per dotare la vettura di un filtro nuovo, in grado di un’alta percentuale delle sostanze dannose (polveri, batteri, polline, ozono e quant’altro viene

4 Check-up di tutti i liquidi
E’ una questione molto delicata. E’ infatti necessario controllare lo stato ed il livello dei vari liquidi e, se necessario, provvedere al rabbocco o alla sostituzione. Per liquidi, si intendono l’olio motore e quello della trasmissione, il fluido di raffreddamento, l’elettrolita batteria, il liquido freni, servosterzo nonché l’acqua dell’impianto lavacristalli.

5 lampade e proiettori
L’automobilista può controllare da sé anche l’impianto di illuminazione, ossia, i proiettori e le lampade. L’umidità o la ghiaia sparsa in inverno potrebbero, infatti, aver danneggiato i proiettori, opacizzando parabole riflettenti o incrinandone i cristalli.


Leave a Reply